top of page
Cerca
  • Matteo Mannelli

Che mobili abbinare al parquet scuro?


quali mobili abbinare a parquet scuro


Per chi in casa ama un ambiente con uno stile classico non c’è niente di meglio del parquet. La naturalezza del pavimento in legno, infatti, crea un’atmosfera raffinata e allo stesso tempo calda e accogliente. Questo, però, non è dovuto solo alla presenza del parquet, ma alla combinazione del pavimento in legno con l’ambiente circostante.


Per avere una casa calda ed elegante è importante scegliere con cura i mobili da abbinare al parquet, perché non tutti vanno bene. In particolare, si deve trovare il giusto arredo per il colore del parquet che si è scelto di installare. in questo articolare vediamo che mobili abbinare al parquet scuro.


Parquet scuro, caratteristiche e perché sceglierlo


Prima di tutto capiamo meglio quali sono le caratteristiche specifiche di un pavimento in legno con tonalità scure. Quando si sceglie il colore del parquet si deve tenere a mente questi tre parametri: le dimensioni della stanza, la destinazione d’uso e il tipo di luce.

Il parquet scuro tende a creare un effetto di rimpicciolimento degli spazi. Per questo motivo, il parquet scuro solitamente non si usa né per le stanze piccole né per quelle molto grandi. L’ideale è un ambiente di medie dimensioni che grazie ai colori scuri del pavimento in legno assume un’atmosfera più accogliente e intima. Proprio per questa sensazione di rimpicciolimento, il parquet scuro va evitato anche laddove ci sono soffitti bassi, perché il colore scuro li farebbe appiattire ancora di più.


Per quanto riguarda la destinazione d’uso, il parquet scuro è consigliato per le zone della casa più vissute perché le tonalità scure nascondono meglio alla vista imperfezioni come macchie, polvere, fitte e sporco; inoltre, il parquet scuro è più resistente all’usura e quindi risente meno del continuo calpestio delle persone.


Infine, riguardo alla luce, il parquet scuro si addice di più a una luce naturale di qualità fredda, mentre la luce calda è più appropriata con un parquet con tonalità chiare.


Che mobili abbinare al parquet scuro


Ora che abbiamo visto quali sono le caratteristiche del parquet scuro, vediamo che mobili abbinarci. La combinazione classica con un pavimento in legno con tonalità scure prevede di usare mobili con colori chiari: questo serve per creare contrasto e non confonderci mentre ci muoviamo nella stanza.


Lo stesso discorso vale per le pareti della casa: i muri bianchi, infatti, fanno risaltare per contrasto le tonalità scure del legno. Invece, per i parquet scuri come il teak che sono caratterizzate da sfumature rosse, un bell’abbinamento si ha anche con pareti di color pastello.

In generale, quando si parla di parquet scuro vale sempre l’abbinamento con elementi dalle tonalità chiare: ad esempio, il legno scuro si armonizza bene anche con le porte di colore bianco. In questo caso si dovrà fare attenzione anche al tipo di finitura usato perché, per non appesantire lo sguardo, il parquet lucido non deve andare con altre tinte lucide.


Come detto, il parquet scuro viene tradizionalmente abbinato a mobili di colore chiaro per il contrasto creato che fa risaltare i colori del legno; oggi, però, c’è anche chi opta per un’altra scelta: l’accostamento di un parquet scuro con mobili scuri di tonalità diverse. Ad esempio, un abbinamento molto in voga vede l’arredo in noce accanto a un parquet di rovere grigio scuro.




12 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Commentaires


bottom of page