Cerca
  • Matteo Mannelli

Parquet Intarsiato: Scopri un Parquet d’Autore


Il parquet intarsiato è uno dei pavimenti più ambiti per la casa: grazie ai suoi colori, alle sue venature e alla sua lucentezza, il parquet d’autore è unico in quanto dona allo stesso tempo sia eleganza che calore alla casa. Ma di parquet non ne esiste solo uno: infatti, tante varietà di legno vengono usate come materiale da cui ricavare l’essenza del parquet ed ogni essenza ha caratteristiche diverse e uniche.

Per ogni gusto, quindi, si può trovare il giusto pavimento in legno. Oltre alle essenze si può ottenere l’estetica ideale variando anche sui listelli, che possono avere varie lunghezze, e le diverse pose come quella a doghe, a spina di pesce o quella a correre.

Per chi davvero ama l’eleganza, però, esiste un altro modo per avere il parquet dei propri sogni: gli intarsi.

Gli intarsi sono degli autentici e originali disegni geometrici che possono essere realizzati con varie forme e stili, come dei piccoli simboli o motivi floreali. Per renderli ancora più belli, solitamente gli intarsi vengono messi in colorazioni differenti da quelle del parquet di base, così da farli risaltare ancora di più.

Come avrete capito, se amate l’eleganza e lo stile non potete rinunciare al parquet intarsiato: gli intarsi, infatti, questi piccoli elementi, sono molto raffinati e impreziosiranno ulteriormente il vostro pavimento in legno.


Sono davvero tanti gli elementi con cui poter giocare per arrivare al parquet intarsiato che più ci piace: ad esempio, basterà usare abbinamenti di listelli realizzati con essenze diverse e si potranno realizzare moltissimi intarsi con splendidi giochi cromatici.


Per chi ama sfumature più chiare l’ideale è una combinazione di rovere e frassino, mentre se si preferiscono colorazioni più scure allora sarà meglio optare per essenze ricavate da legni come il noce africano e il panga panga.


Il ciliegio e il doussiè, invece, creano stupende sfumature rosse, mentre per colorazioni bruni solitamente vengono usati l’iroko e il tek.


Un altro elemento con cui creare il vostro parquet intarsiato perfetto sono le fantasie, i disegni che compongono l’intarsio: ad esempio, per chi preferisce i motivi geometrici piuttosto che quelli floreali può scegliere di inserire una cornice nel parquet e metterla o al centro dello spazio oppure lungo il perimetro della stanza.


Altrimenti, chi ama la simmetria delle figure può optare anche per un’altra soluzione: ripetere su tutto il pavimento lo stesso motivo, così da creare un disegno a riquadri o a cassettoni.


Oggi un gusto davvero elegante nella scelta dei disegni del parquet intarsiato è dato dalla rivisitazione di motivi tradizionali in chiave contemporanea: questa scelta va molto di moda adesso e viene preferita per il suo incredibile effetto di eleganza antica.



I parquet intarsiati sono dei veri e propri parquet artistici. Infatti, vengono realizzati da maestri: oggi quasi esclusivamente gli artigiani sono in grado di creare queste opere d’arte, conoscendo alla perfezione tutte le diverse caratteristiche delle essenze dei legni, sia quelle estetiche che quelle tecniche, ed essendo abilissimi posatori dei parquet intarsiati.


Questi parquet sono artistici anche perché sono oggetti unici: le cornici e i decori, infatti, vengono realizzati di volta in volta a mano.


Solo in un secondo momento i vari elementi vengono messi assieme su pannelli e, infine, posati sul massetto asciutto usando la colla o il metodo flottante.


Per finire, se davvero volete un pavimento che sia un’opera d’arte allora il consiglio è quello di chiedere un parquet intarsiato che oltre al legno sia composto da altri elementi come metallo, vetro, ceramica, pietra o marmo.


Questi materiali impreziosiranno ancora di più la vostra con autentica eleganza e bellezza.

7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti