Cerca
  • Matteo Mannelli

MANUTENZIONE PARQUET VERNICIATO: ECCO COME OTTENERE RISULTATI



Prima che venisse inventato il parquet verniciato, era molto più difficile avere un pavimento in legno perfetto e la sua manutenzione richiedeva molto più tempo e impegno.


Oggi, grazie alla verniciatura che viene posta sul parquet, mantenerlo in un buono stato è molto più semplice, ma questo non vuol dire che potete abbandonarlo a se stesso.

Qui di seguito troverete dei consigli per la manutenzione del vostro pavimento in legno verniciato che vi assicureranno risultati ottimi.

PULIZIA QUOTIDIANA

Non allarmatevi: non dovete pulire il vostro parquet verniciato tutti i singoli giorni. Però, sarebbe bene farlo una volta la settimana. La sua normale pulizia, poi, non è niente di complicato: aspirapolvere e straccio.


Come sapete, l’acqua non è una buona amica del legno. Quindi assicuratevi di usare uno straccio bagnato ma sufficientemente strizzato così di non causare danni collaterali al vostro parquet. Infatti, se dovessero avvenire sversamenti di liquidi sul legno, affrettatevi a rimuoverli.

Per quanto riguarda la polvere, vi basterà usare un normale aspirapolvere però prima assicuratevi che le sue testine siano in perfetto stato altrimenti rischierete di graffiare il legno.

Se effettuerai queste semplici operazioni una volta a settimana, ti assicurerai una buona pulizia del parquet ed eviterai che macchie o altri residui sciupino permanentemente il parquet.

ATTENZIONE AL DETERGENTE


Sopra vi abbiamo parlato delle operazioni da fare per una buona manutenzione del parquet verniciato. Ma quali sono gli strumenti giusti da usare oltre ad aspirapolvere e straccio?


Un’attenzione particolare va al detergente: il legno è delicato e va trattato con cura. In particolare, evitate assolutamente di usare i detergenti universali, quelli più comuni in commercio. Questi, infatti, creano un effetto opacizzante che farà perdere tutto lo splendore del vostro legno.


Oltre a questo, evitate assolutamente di usare ammoniaca e candeggina: queste sostanze chimiche sono troppo forti per il parquet, il quale verrebbe gravemente danneggiato su entrasse in contatto con loro.


Quello che vi consigliamo è di usare detergenti appositamente pensati per i pavimenti in legno. Questi liquidi sono ottimi perché contengono l’acido critico, una sostanza naturale, presente anche nel succo di limone, che sul parquet ha un effetto detergente e smacchiante.

CERA

Quando si tratta di parquet e della sua manutenzione, spesso si sente parlare della cera. Ma quando usarla e a cosa serve effettivamente?


La cera è ottima nel caso in cui il vostro pavimento in legno presenti graffi e altri danni simili sulla sua superficie. Questa, infatti, ha un grande effetto lucidante e rinfrescante che, oltre a correggere i piccoli danni, col tempo assicura longevità al parquet.

12 visualizzazioni
LABORATORIO PARQUET

Il legno è la nostra passione. Realizziamo preventivi gratuiti e senza impegno per ogni tipo di pavimentazione in legno che sia essa artigianale o industriale. Effettuiamo servizi di verniciatura personalizzata, piallatura, rifinitura sul posto, fornitura di parquet, posatura pavimento in legno e disegni personalizzati. 

PRODUZIONE PAVIMENTI IN LEGNO
PARQUET TOSCANA
PARQUET FIRENZE
PARQUET FIRENZE

Laboratorio Parquet

via cento fiori 40

Montelupo F.no

50056 

Tel 3496338976 info@dtprime.it 

DT PRIME S.r.l. - Partita IVA  06927860483 - N. Rea FI-666779 - Capitale sociale: euro 15.000,00 i.v. -  Tel 3496338976 - info@dtprime.it 

 cookies policy - privacy policy