Cerca
  • Matteo Mannelli

Come Si Fa a Lucidare il Parquet? Una Guida Passo Passo



Grazie al parquet, la casa non solo è elegante ma è anche calda e accogliente. Purtroppo, però, essendo in legno, il parquet è fragile e col tempo tende a sciuparsi.


Per non perdere la sua bellezza unica, un pavimento in legno va curato bene.


Una delle cure più importanti è sicuramente la lucidatura, che fa fatta almeno tre volte l’anno se si vuole evitare che il legno diventi opaco.


Il parquet, infatti, necessita di essere trattato con la cera, la quale fa sì che il legno non venga danneggiato, in particolare è un'ottima prevenzione perché a causa dall’effetto dell’umidità il parquet si solleva. Prevenire è meglio che curare.


Ma se non si ha la lucidatrice, come si fa a lucidare il parquet? In questo articolo troverete consigli su tutto quello che c’è da sapere e una guida passo passo che vi spiega ogni fase della lucidatura.


  1. Prima di lucidare il parquet: pulizia del pavimento

  2. Lucidare il parquet

  3. Non solo cera

  4. Come si fa a lucidare un parquet graffiato


Prima di lucidare il parquet: pulizia del pavimento


Aspettate a lucidare il parquet: prima dovete preparare il pavimento, ovvero pulirlo in modo adeguato.


La prima cosa fare è eliminare tutti i residui di polvere con scopa, aspirapolvere o swiffer. Dopodiché, il parquet va lavato, usando i detersivi appositivi per questo tipo di superficie.


In questa fase dovete evitare di utilizzare troppa acqua, “nemico naturale” del legno: ricordatevi quindi di strizzare bene lo straccio o il mocho, altrimenti l’acqua si potrebbe infiltrare nei listelli di legno e causarne il rigonfiamento.


Lucidare il parquet


Una volta che si è pulito correttamente il parquet, si può passare alla sua effettiva lucidatura. Dato che non tutti i parquet sono uguali, in base al diverso tipo di legno dovrete usare prodotti più appropriati.


La scelta dipende principalmente dal fatto se il vostro parquet sia verniciato o meno.


Oggigiorno, la maggior parte dei pavimenti in legno presentano una verniciatura. In questo caso, per la lucidatura potete usare senza problemi della cera per legno.


Se, invece, il vostro parquet non è verniciato, allora dovete utilizzare degli olii naturali.


In entrambi i casi, comunque, sia la cera che gli olii naturali vanno diluiti con acqua prima del loro impiego; una volta diluiti, prendete un panno morbido e bagnatelo con la soluzione liquida che avrete ottenuto per ottenere un perfetto effetto lucido sul vostro parquet.

Come si fa a lucidare il parquet ad olio


Nel caso di un parquet rifinito ad olio, non si deve usare la cera ma un prodotto apposito, ovvero l’olio per parquet. Usando un panno in microfibra, quest’olio specifico dev’essere usato sul pavimento seguendo le venature del legno.


Dopo che il pavimento sarà asciutto, per terminare la lucidatura passate su tutto il parquet un panno di lana pulito. In questo modo il vostro pavimento in legno tornerà al suo splendore.


Come si fà a Lucidare il Parquet? Non esiste solo la Cera!


Se volete lucidare il vostro parquet senza usare la cera, non ci sono problemi: esistono prodotti alternativi altrettanto efficaci che hanno in più il pregio di essere assolutamente naturali.

I prodotti naturali preferiti da chi ama il biologico sono:

  • Aceto bianco

  • Cera naturale fai da te

  • Sapone nero

  • Olio di oliva e limone

Utilizzando questi prodotti eviterete di usare materiali eccessivamente industriali e chimici e otterrete un parquet vivido e brillante, che mantiene la sua lucentezza nel tempo.


Come si fa a lucidare un parquet graffiato


Come tutti sappiamo, la casa è un ambiente vissuto e capita negli anni che il pavimento si sciupi o venga graffiato. In questo caso, per lucidare il pavimento dovremo prendere degli specifici accorgimenti.


Per lucidare un parquet graffiato, infatti, è necessario munirsi di una lucidatrice.


Prima di tutto bisogna passare su tutta la superficie la cera solida così da riempirne i solchi.


Dopodiché, la cera deve essere fatta riposare per un giorno intero, 24 ore, ed infine si deve passare l’ultima mano di cera liquida con la lucidatrice per completare il tutto.




20 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti