Cerca
  • Matteo Mannelli

Come Scegliere il Parquet: Consigli per Non Sbagliare


Se devi scegliere il parquet per la tua nuova casa o per il nuovo pavimento ristrutturato, allora qui troverai degli importanti consigli per non sbagliare il tuo acquisto e così avere il parquet che hai sempre desiderato.


La scelta del tipo di pavimento è fondamentale per chi sta andando ad abitare in una nuova casa o in una ristrutturata: il pavimento è un contributo fondamentale non solo all’aspetto estetico dell’ambiente, ma anche per la definizione degli usi e delle funzioni degli spazi.


Sebbene oggigiorno il mercato dei pavimenti e dei rivestimenti sia florido di possibilità e soluzioni alternative pronte a soddisfare ogni esigenza o gusto, scegliere il parquet ideale per la propria casa non è mai una questione semplice.


Tra tutte le diverse essenze legnose, i diversi colori, giochi cromatici, posature e dimensioni, scegliere il parquet perfetto può essere difficile e per questo è bene seguire i consigli per non sbagliare.


Come Scegliere il Parquet: Consigli sulla Qualità del Legno


Come dicevamo, le variabili che portano a scegliere il parquet dei propri desideri sono tante: tipo di legno, colori, resistenza del materiale, giochi cromatici, posature, dimensioni, forme dei listelli e via dicendo.


C’è, però, una cosa fondamentale da cui partire: la qualità del legno.


Il parquet è un investimento nel lungo periodo che deve garantire varie funzioni: non solo il pavimento in legno è fondamentale per l’aspetto estetico della vostra casa, per la sensazione di calore e allo stesso tempo di eleganza tipica di questo incredibile elemento naturale che è il legno, ma deve anche garantire la sicurezza vostra e di chi è in casa.

Per questo è bene essere sicuri che il legno usato per il vostro pavimento sia davvero di qualità. Per farlo, l’importante è rivolgersi a dei professionisti bravi e affidabili.


Ci sono varie soluzioni e fornitori diversi a cui potersi rivolgere per acquistare il parquet.


Di fronte al risparmio economico, però, in certi casi è meglio spendere un po’ di più così da essere sicuri della qualità del proprio investimento e non avere problemi successivi in futuro.


Il parquet, infatti, può impattare anche sulla vostra salute laddove l’azienda fornitrice non rispetti le leggi per la produzione dei materiali. Ad esempio, la posatura del legno e le lavorazioni dei listelli richiedono l’uso di sostanze chimiche e colle.


Se per risparmiare, venissero usate delle sostanze chimiche nocive e non adatte al contatto con le persone, allora potrebbero esserci gravi conseguenze per voi e i vostri cari.


Un altro aspetto da considerare circa la qualità del parquet è la sua durevolezza nel tempo: il legno, infatti, è un materiale organico stupendo, con caratteristiche uniche.


Tende, però, ad essere un elemento sensibile, che deve essere ben curato per far sì che duri nel tempo. Se, però, l’essenza legnosa usata per il pavimento è di scarsa qualità, allora probabilmente tenderà a danneggiarsi con più facilità, cosa che vi creerà seri disagi oltre a causare maggiori costi per la manutenzione.


Per tutti questi motivi è bene scegliere il parquet ideale affidandosi a un’azienda di professionisti che lavori in modo affidabile e trasparente: al momento della scelta del legno per il pavimento, l’azienda dovrà fornirvi per legge una scheda prodotto in cui viene riportata ogni caratteristica del prodotto.


Anche per quanto riguarda le rifiniture e le certificazioni circa la qualità del parquet che si vuole acquistare, è altamente consigliato rivolgersi a dei professionisti specializzati che hanno un’esperienza decennale nel settore, piuttosto che a grandi magazzini generalisti che non hanno una conoscenza specifica e dettagliata del parquet.


Ad esempio, rivolgersi a un professionista è fondamentale per conoscere in modo certo quali saranno le eventuali basse emissioni chimiche del vostro parquet così da avere sotto controllo la vostra salute.


Infine, una volta che vi sarete assicurati circa la qualità dei materiali che verranno usati per il vostro parquet, potrete scegliere il parquet ideando il pavimento dei vostri sogni, scegliendo fra le miriadi di possibilità diverse che ci sono riguardo a colori, formati, finiture, dimensioni e tanto altro.

10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti