Cerca
  • Matteo Mannelli

Come Lucidare il Parquet Rovinato

Il vostro parquet è stupendo, ma la bellezza del legno è fragile: dovete averne cura se non volete che si sciupi. Dovete pulirlo e lucidarlo nel modo giusto. Per questo è importante sapere Come Lucidare il Parquet Rovinato.

Lucidare Parquet Rovinato


Se volete lucidare il parquet rovinato di casa vostra c'è una cosa che dovete sapere: non utilizzare mai detersivi aggressivi.


Il parquet, appunto, è fragile e per questo non dovete aggredirlo con sostanze chimiche pesanti. Qui, infatti, dovete stare attenti a non farvi ingannare: questi prodotti danno buoni risultati di pulizia all’inizio, ma in breve tempo danneggeranno sicuramente il vostro pavimento in legno.

Seconda cosa: per una pulizia migliore dovete conoscere il vostro parquet, ovvero dovete informarvi sulle qualità del legno di cui è fatto così da sapere quali sono gli agenti più adatti da usare. Ad esempio, è più facile lucidare un parquet che è stato trattato con vernici sintetiche, mentre dovete stare più attenti con quelli totalmente naturali in quanto sono più sensibili.


Una volta che vi sarete informati sulle caratteristiche del vostro pavimento, ecco quello che dovete fare:

  1. la prima cosa che dovete fare è rimuovere la polvere dal pavimento con un panno antistatico o un aspirapolvere;

  2. lucidare il parquet: per farlo usate acqua tiepida e qualche goccia di detersivo. Se il vostro parquet è naturale, fate molta attenzione all’agente chimico utilizzato: dovrete usare solo detersivi non aggressivi e in dosi minime, giusto qualche goccia. State attenti perché i parquet non trattati tendono ad assorbire tutto;

  3. togliere l’opacità: se il vostro parquet è ancora opaco dopo averlo pulito, potete procurarvi degli altri agenti fatti apposta per la lucidatura così da rendere di nuovo lucente il vostro parquet. Quello che vi consigliamo è di usare una normale cera per legno diluita con acqua.

Finora abbiamo parlato di detersivi e agenti chimici, ma se preferite potete usare anche dei rimedi del tutto naturali:

  • aceto o succo di limone: per lucidare il parquet potete provare queste due soluzioni naturali, adatte per i legni più sensibili;

  • olio di oliva: se il vostro parquet continua a essere opaco dopo averlo pulito, allora prendete un panno asciutto e bagnatelo con qualche goccia d’olio d’oliva. Una volta passato, il pavimento sarà splendente.

ULTIMI CONSIGLI

Se volete un parquet perfettamente lucido, seguite i consigli che vi abbiamo dato. E ricordate:

  • prima di comprare un detersivo, informatevi sulle qualità del vostro parquet. Ogni legno ha la sua anima e non è detto che il giusto agente per uno vada bene anche per un altro;

  • prima di utilizzare un detersivo, diluitelo sempre con acqua e usate poche gocce dell’agente chimico. Il legno è sensibile e bisogna essere delicati per mantenerne la bellezza.

2 visualizzazioni
LABORATORIO PARQUET

Il legno è la nostra passione. Realizziamo preventivi gratuiti e senza impegno per ogni tipo di pavimentazione in legno che sia essa artigianale o industriale. Effettuiamo servizi di verniciatura personalizzata, piallatura, rifinitura sul posto, fornitura di parquet, posatura pavimento in legno e disegni personalizzati. 

PRODUZIONE PAVIMENTI IN LEGNO
PARQUET TOSCANA
PARQUET FIRENZE
PARQUET FIRENZE

Laboratorio Parquet

via cento fiori 40

Montelupo F.no

50056 

Tel 3496338976 info@dtprime.it 

DT PRIME S.r.l. - Partita IVA  06927860483 - N. Rea FI-666779 - Capitale sociale: euro 15.000,00 i.v. -  Tel 3496338976 - info@dtprime.it 

 cookies policy - privacy policy